DESIDERO CONDURVI AL PADRE

Messaggio della Madonna a Medjugorje (18.03.93) "Cari figli! Il mio desiderio è questo: datemi le vostre mani così potrò portarvi c...

domenica 20 marzo 2016

IO SONO UN OCEANO SCONFINATO DI MISERICORDIA

13 Agosto, 1991

O Jahvè, mio Dio e Padre, sorridici.
Signore?
Io Sono; sono Io, Jahvè, il tuo Abba;
O Dio, abbi misericordia della nostra miseria.
fiore, Io, Jahvè tuo Dio, sono Misericordiosissimo; Io Sono un Oceano sconfinato di Misericordia, di Compassione e di Tenerezza;
vi ho dato la Mia Legge, ma non è abbastanza dire di conoscere la Mia Legge, dovete metterla in pratica; e nemmeno è sufficiente che voi diciate di credere che Io Sono, desidero che Mi amiate e Mi adoriate; anche i demoni credono che Io Sono, ma non Mi amano e nemmeno Mi adorano; essi ascoltano la Mia Voce, ma non Mi amano;
siate leali verso di Me e voi che siete la Mia semenza, venite a Me vostro Abba e consolateMi; Io - Sono - stanco - e voi siete solamente un piccolo resto che può consolarMi; voi siete la più piccola parte del gregge ed i Miei Occhi sono sopra di voi;
il vostro Abba dal Suo Trono vi dice: vi amo tutti con eterno Amore - siate benedetti;
(Più tardi).
Signore, perdonaci,
poiché non abbiamo saputo realmente
apprezzare il Tuo Grande Amore,
non abbiamo saputo apprezzare
il Tuo Grande Sacrificio,
non abbiamo saputo amare né restare uniti;
persistiamo nel ripetere continuamente i nostri errori.
O Signore Gesù,
abbiamo disperatamente bisogno del Tuo aiuto per ritornare alla ragione.
Vieni a salvarci,
la corona della divinità è caduta dalle nostre teste;
guardaci e scorgi la nostra miseria,
il nostro pietoso degrado,
la nostra insensibilità per ciò che è santo.
Visita ognuno di noi
perché ritorniamo a Te,
come hai visitato me,
visita il resto dei Tuoi figli e mostra loro il Tuo Cuore.
Mia Vassula, voglio udire da ogni labbro:
"Gesù, Ti amo, salva la mia anima
e salva anche le anime degli altri"
quindi prega per la conversione di queste povere anime, prega facendo delle novene e Io ascolterò; Io posso trasformare la caparbietà in docilità, allora tu prega il Mio Sacro Cuore e Io farò il resto

http://www.tlig.org/it/itmsg/vass649.html

Nessun commento:

Posta un commento